top of page

Alimentazione invernale cosa cambia?


In generale al dieta BARF non va modificata significativamente in base alle stagioni, vanno solo adattati alcuni aspetti come per esempio:

  • Alcuni cani tendono a bruciare più calorie durante i mesi invernali, perché magari si muovono di più rispetto ai mesi più caldi, o semplicemente perchè c’è un dispendio energetico maggiore per scaldare l’organismo. In questo caso bisognerà regolare l’apporto di grassi nella dieta, per dare maggior apporto energetico e calorico all’animale



  • Un altro aspetto sono frutta e verdura di stagione, che io consiglio sempre di seguire con la dieta, quindi nei mesi invernali potremo dare frutta e verdura come: broccoli, zucca, barbabietola, carota, cavolfiore, cavoli

bottom of page